Agility management

L’Agility Management è lo strumento che permette all’azienda di adattarsi al mercato in modo efficace e tempestivo, con cambiamenti in grado di creare un vantaggio competitivo nel lungo termine.

Questo strumento valuta in particolare la capacità di un’organizzazione di gestire:

  • (Volatility) Volatilità di mercato
  • (Uncertainty) Incertezza
  • (Complexity) Complessità
  • (Ambiguity) Ambiguità

Il mondo VUCA

Volatility: la velocità e l’ampiezza dei cambiamenti non sono più prevedibili come un tempo. Questa volatilità è provocata dalla crescita esponenziale della digitalizzazione.  Basti pensare agli innumerevoli leader di mercato degli anni ’90, sostituiti in pochi anni dai colossi tech.

Uncertainty: è la mancanza di prevedibilità degli eventi. Ad oggi è sempre più difficile utilizzare le esperienze passate per prevedere il futuro, poiché il futuro non sarà più una proiezione del passato.

Complexity: con il passare del tempo la complessità aziendale è cresciuta: con nuovi business model, nuove metodologie, spazi e strumenti di lavoro.

Ambiguity: l’ambiguità è l’incapacità di concettualizzare con precisione le minacce prima che diventino letali.

Come adattarsi al nuovo mondo

Nel nuovo mondo VUCA la cultura aziendale, la leadership, e i modelli di gestione delle persone dovranno essere completamente aggiornati.

In altre parole sarà necessario modificare il modo con cui vengono prese le decisioni, si esercita il controllo, si definiscono gli obiettivi e si motivano le persone.

Ecco le quattro pratiche di agilità per sopravvivere al mercato VUCA.

Strategizing (creazione della strategia): il management aziendale deve creare un ambiente aziendale dove:

  • Vision e obiettivi sono condivisi;
  • Viene ricercata costantemente una nuova sfida per migliorare;
  • I dipendenti hanno una chiara presa di coscienza sulle proprie responsabilità;
  • I dipendenti condividono gli stessi valori dell’azienda.

Perceiving (percezione): l’azienda dovrà essere in grado di percepire i cambiamenti del mercato, appena i primi sintomi iniziano a comparire. Per farlo sarà necessario:

  • Raccogliere ed elaborare nel modo corretto le informazioni;
  • Preparare delle procedure per verificare ed agire di conseguenza.

Testing (fase di test): l’azienda dovrà utilizzare strutture temporanee e riutilizzabili per condurre esperimenti basati sull’apprendimento di informazioni. Dovrà quindi essere alla costante ricerca e innovazione di nuovi asset.

Implementing (implementazione): concerne l’abilità di un’azienda a favorire ed eseguire le azioni necessarie per affrontare un cambiamento e misurare il successo o il fallimento del tentativo.

la nostra storia

Tra i più alti standard in italia

5/5
Aziende servite
+ 0
Certificazioni e patentini
+ 0
Ore di formazione
+ 0
Specialisti a disposizione
+ 0

Ingegneri in Affitto?

Ing. Federico Bellenzier

Federico Bellenzier è un imprenditore e ingegnere toscano con 20 anni di esperienza nei moderni sistemi di ottimizzazione produttiva, qualitativa e organizzativa.

È specializzato in tecniche di project management coadiuvate dalla capacità di controllare l’efficienza produttiva ed economica aziendale.

partecipa al tour di ingegneri in affitto nelle migliori aziende produttrici d'italia

Privacy Policy Cookie Policy